ferragosto è andato


 E noi siamo rimasti a casa. E' stata una giornata complessa, infelice già dal tempo - per niente amico. 
Infelice per l'umore 'sverso' del piccoletto e per il nervoso della mamma (che poi è da capire dove cominciava il mio cattivo umore e dove invece il suo).
Abbiamo 'bucato' due inviti ad altrettante feste, solo per giocare sotto la pioggia, sul balcone di casa. 
Mah.
Però rimane un periodo bello, questo.
E mancano dieci giorni alle vacanze.

Commenti

Post popolari in questo blog

di giornate bellissime e del perchè non durano

già tempo di bilanci? no, direi di no

torino, mia bella