Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2016

Zie e memorie

Oggi sarebbe stato il compleanno della zia Germana (che invece è morta a 73 anni, a dicembre 2007). Il giorno del suo compleanno non ricordo abbia mai fatto caldo come ora - qui siamo a 12° (ma non erano i giorni della merla questi?)- e questo clima mi spinge a pensare ancora di più che le cose cambiano. Tanto.

Lei era famiglia per noi (o forse lo eravamo noi per loro?). Adesso molto di questo legame è fievole e zoppicante coi cugini rimasti.
Oggi sono un po' triste.

Le ricette di quando sono a dieta

In questi giorni ho preso - come ogni anno - la storica decisione della dieta.
E siccome quest'anno voglio portarla avanti, questa decisione, non ne parlerò. Se i risultati ci saranno, parleranno loro per me.

Però c'è questa buffa deriva culinaria che si impossessa di me a fasi alterne: ecco, adesso per esempio sono curiosa e incuriosita, e riscopro i blog di cucina. Spizzicando qua e là vedo che ogni blogger ha le sue manie (c'è quella che 'solo sale aromatizzato, per favore' e quella che 'ah, no, cara, io senza pistacchi non cucino' e quella che 'il pane, rigorosamente fatto in casa, è il passepartout di tutte le mie preparazioni in cucina'). E mi appassiono, e mi vien voglia di provare. Il pesce, per esempio, che a casa mia è pietanza semisconosciuta e che a me piace ma a cui non mi sono mai avvicinata più di tanto. Sarà un esperimento 2016, magari.
E il pane: quello fresco fatto in casa è una fissa da qualche tempo. Sto facendo sperimentazioni s…

e per il 2016?

Immagine
Avevo detto che mi sarei impegnata a preparare i buoni propositi 2016. Non è stato così facile. Ci sono cose che sono necessarie, altre che rientrano nei desideri, altre che cozzano con le mie paure che non so quanto riuscirò a combattere e superare.
 Però insomma, visto che oggi pare essere una ottima giornata di programmazione / pianificazione, ecco anche i buoni propositi

Lungimiranti
mettere qualcosa (di varia natura) da parte ogni mese: soldi, ma anche esperienza, o conoscenza, o consapevolezzaosservare per comprendere e per agire di conseguenza, e smettere di osservare per osservare, o di osservare solo per comprendereesercitare la virtù dell'immaginazione sul futuro a medio termine, per disegnare i mondi possibili e scegliere la direzioneimparare (meglio) a schematizzare (sia sul lavoro che nell'elaborazione dei pensieri)
Concreti
Leggere 'meglio' (cose migliori)Non evadere dai problemi chiudendomi nel mio mondoNon rimandare mai (vabbè, facciamo quasi mai) le inco…