Londra, prime impressioni random

E così siamo andati a Londra. Sono stati 4 giorni intensi come sempre dovrebbero essere le vacanze vere. Mi porto a casa alcuni momenti speciali di felicità per me e il piccoletto (in particolare un momento in metro: mi ha stretto la mano, l'ho guardato, mi ha sorriso di un sorriso *così* felice da non riuscire a contenerlo); un momento di panico, quando l'ho perso nel Natural History Museum; tantissime cose nuove fatte e scoperte.
Abbiamo visto poco. Non avremmo retto più emozioni. Abbiamo incontrato amici belli con cui siamo stati molto bene. Mi hanno messo più di una pulce nell'orecchio.
Museo di storia naturale e Museo delle scienze, Fortnum and Mason, Piccadilly e qualche parco, la metropolitana e i bus doppi, il Deli De Beauvoir e il pub: queste le cose assaporate, a cui aggiungere il cancello di Buxkingam Palace e la pipì fatta nei locali eleganti...

Ci è piaciuta, Londra.
Ci dobbiamo tornare.

Commenti

Post popolari in questo blog

di giornate bellissime e del perchè non durano

già tempo di bilanci? no, direi di no

torino, mia bella