Mi infervoro per lo status di un amico su facebook. La discussione verte su quello che porta una donna bellissima a stare con uno men che meraviglioso. Conclusione dell'amico: "l'amore è cieco e anche sordo".
Tento di far notare che non è la bellezza la prima delle caratterische che fanno di un uomo un compagno attraente, la questione scivola sul pecoreccio. Ci rinuncio.

Ma rimugino.
Credo che nessuna delle donne che conosco abbia puntato all'aspetto fisico del compagno quando lo ha scelto.
Eppure è un concetto difficile da passare.
E allora mi fermo a me.
L'attrazione (che ci deve essere) è uno degli elementi. L'affinità un altro. La comlementarità per superare i punti deboli caratteriali è per me il terzo punto...

Commenti

Post popolari in questo blog

di giornate bellissime e del perchè non durano

già tempo di bilanci? no, direi di no

torino, mia bella