l'altra faccia della medaglia

Io non sono a posto.
Fisicamente, non sono a posto.
Ho la pressione che a volte sale - a volte, ovvero quando sono un po' agitata - e dunque non va bene. E dunque devo dimagrire. Ma la volontà latita, o forse avrei bisogno di un supporto più deciso, non so.
Cerco di trovare soluzioni palliative, creo gruppetti di auto aiuto tra amiche per convincermi a camminare (se non ce la faccio a stare rigorosamente a dieta, aumentando l'attività fisica dovrei ottenere lo stesso risultato, no?), mi impongo di ricordarmi di bere, fare gli spuntini piccoli, non mangiare schifezze...
poi si accumulano i problemi di salute di mio padre, e io cerco la fontina. Nemmeno più il cioccolato, nossignori: proprio la fontina.

Ce la faremo... prima o poi. Ma meglio prima.

Commenti

Post popolari in questo blog

di giornate bellissime e del perchè non durano

già tempo di bilanci? no, direi di no

torino, mia bella